• 15 DIC 17

    Sono 30 milioni i calvi in Europa

    Da un’analisi effettuata nel 2004 dall’ Unione Europea, emerge che in Europa vivono trenta milioni di calvi, sessantamila dei quali si sottopongono ogni anno al trapianto di capelli.
    La calvizie colpisce anche le donne, ma per loro il problema ha sicuramente un’ incidenza minore (circa il 25% dei casi).

    Su queste ed altre cifre è stato fatto il punto della situazione al congresso internazionale di tre giorni a Torino dalla società italiana per la cura e la chirurgia della calvizie.
    Il grande salto di qualità arriverà dal mondo della ricerca sulle cellule staminali entro i prossimi dieci anni, ma la strada è ancora molto lunga, anche perché, come noto, dalla scoperta di nuove “cure” alla loro applicazione, i tempi spesso tendono a dilatarsi in modo esponenziale.